€ - EUR
€ - EUR
L'utente ha effettuato il login con il conto : - Cambia il tuo conto
scegliere una tenda a bracciscegliere una tenda a bracci

Come scegliere la tenda a bracci?

Avete deciso di acquistare una tenda a bracci per godervi di più l'aria aperta e ampliare il vostro spazio vitale con una terrazza ben ombreggiata. Noi di Dickson crediamo che un tessuto per tende da sole regali un tocco di vita alla vostra casa, permetta di avere più spazio a disposizione, proprio come un bozzolo sulla vostra terrazza. Ecco perché è importante fare la scelta giusta. Ecco alcuni suggerimenti per guidarvi lungo il processo di riflessione.

Una tenda a bracci è un investimento

Va da sé che il budget è un criterio determinante, ma è comunque importante esaminare con attenzione tutti i criteri, senza limitarsi al prezzo! Una tenda a bracci, infatti, è un investimento a lungo termine, che non si limita a decuplicare il piacere della tenda, ma contribuisce anche ad aumentare lo spazio abitativo includendo l'esterno e offrendo al tempo stesso un livello di protezione ottimale. Questa scelta, inoltre, aggiunge valore alla vostra casa.

investimento tenda a bracciinvestimento tenda a bracci

Tenere conto dell'ambiente per la propria tenda a bracci

Diversi sono i criteri che determinano il modello di tenda a bracci da scegliere: regione di residenza, configurazione della casa, esposizione a sud o a ovest, casa antica o contemporanea, aperture verso l'esterno, dimensioni della terrazza. Rivolgendovi a un installatore di fama consolidata nella vostra zona, avrete la certezza di ricevere una consulenza qualificata e di essere pienamente soddisfatti della vostra scelta di tenda a bracci.

Uno dei grandi vantaggi di una tenda a bracci è la sua versatilità. Protegge dall'abbagliamento, dai raggi UV e dal calore, oltre che dalla pioggia leggera, in particolar modo quella estiva. Se optate per una tenda a bracci dotata di tessuto impermeabile o ancora per un tessuto a impermeabilità rinforzata (MAX) non servirà più rifugiarsi in casa alle prime gocce di pioggia !

La tenda a bracci, inoltre, è regolabile: basta la sporgenza necessaria per ottenere l'ombra desiderata.

Misurare la giusta dimensione della tenda a bracci

Definire la sporgenza della tenda a bracci

La sporgenza è la profondità della tenda rispetto al suo punto di ancoraggio. Maggiore è la sporgenza della tenda a bracci, maggiore sarà l'ombra generata. Il calcolo della superficie su cui si vuole realizzare l'ombra dipende tuttavia anche dall'orientamento della terrazza rispetto al sole. Per progettare l'installazione in modo ottimale, rendete visibile a terra la copertura di ombra desiderata e aggiungete indicativamente 1,5 metri alla profondità. In questo modo riuscirete a ottenere le dimensioni della tenda. Ecco alcuni parametri di riferimento:

  • 2 metri per piccoli balconi: fornisce 1 metro di ombra.
  • Tenda sporgente per 3,50 m per terrazza di medie dimensioni: circa 2,50 m di ombra
  • Tenda sporgente per almeno 4 metri per una terrazza di grandi dimensioni: almeno 3 metri di ombra

Calcolare la larghezza della tenda a bracci

Le tende da sole sono disponibili fino a una larghezza massima di 6 metri; alcuni modelli, tuttavia, arrivano a una larghezza di 10-12 metri. Lasciate indicativamente 1 metro in più su ciascuna estremità delle aperture (finestre, vetrate) per garantire un'ombra sufficiente e una protezione dall'abbagliamento altrettanto efficace all'interno della vostra abitazione.

Prevedere l’altezza della tenda a bracci

Consigliamo di tenere un'altezza di circa 2 metri sotto al fondale della tenda a bracci per garantire un ottimo livello di comfort e sicurezza. Sarà necessario regolare questa misura in base all'altezza delle aperture e alla presenza o meno di tapparelle. Per queste ultime, infatti, la tenda non deve costituire un ostacolo, né da chiusa né da aperta.

L'altezza della tenda deve tenere conto anche della sporgenza e dell'inclinazione, in quanto una tenda con un'apertura profonda dovrà essere inclinata di più e quindi fissata più in alto.

Va notato che l'inclinazione, essendo regolabile (da 5 a 15°), può talvolta compensare la poca ombreggiatura di una tenda piccola, ad esempio su un balcone.

 

Le dimensioni possibili per la vostra tenda a bracci sono molteplici. Gli installatori specializzati potranno consigliarvi e offrirvi una tenda a bracci su misura che si adatti alla perfezione alla vostra casa.

Scegliere la qualità e l'opzione tecnica giusta per la propria tenda a bracci

Un grande vantaggio rispetto ad altri metodi di protezione solare è che la tenda a bracci non crea ingombro a terra e lascia quindi tutto lo spazio disponibile: un grande tavolo per intrattenere la famiglia e gli amici, comodi mobili da giardino, un'area giochi per i bambini, ecc... Sta a voi creare la terrazza dei vostri sogni per sfruttare questo spazio abitativo aggiuntivo, che diventerà una vera e propria estensione della casa.

Tenda a bracci con cassonetto integrale, semi-cassonetto o mono-blocco, qual è il migliore per voi?

Esistono fondamentalmente 3 tipi di tende a bracci:

1. Tenda a bracci con cassonetto integrale

  • Modello di alta gamma con la massima protezione del tessuto contro gli agenti atmosferici (vento, pioggia, inquinamento o polvere), lo sbiadimento e l'usura generale: il telaio con i bracci articolati e il tessuto si ripiegano completamente all'interno del cassonetto.
  • Una soluzione molto bella da vedere: una volta ripiegata, la tenda è molto discreta sulla facciata.
  • Per le operazioni di manutenzione, benché minime in quanto la tenda è ben protetta, consigliamo di rivolgersi a un professionista.

2. Tenda a bracci a semi-cassonetto o a cassonetto

  • Il semi-cassonetto protegge il tessuto e il motore con un mezzo cassonetto o una copertura, ma non l'eventuale mantovana; i bracci sono ripiegati all'esterno sotto la cassa.
  • Il tessuto rimane protetto dalle intemperie e dall'usura se può beneficiare di una sporgenza del tetto.
  • Il telaio sotto al cassonetto non è bello da vedere ed è inoltre più esposto alla sporcizia.
  • La risoluzione dei problemi è facilitata da un buon accesso.

3. Tenda a bracci mono-blocco

  • Un ingombro ridotto per questa tenda che, nonostante l'assenza del cassonetto, è piuttosto robusta.
  • La tela e i bracci sono meno protetti e richiedono una manutenzione più regolare. Questo modello di tenda da sole troverà posto sotto il bordo del tetto o di un balcone per risultare meno esposta alle intemperie.
  • Soluzione più economica ma meno bella da vedere.
  • Risolvere i problemi è molto facile.

Quale sistema di apertura per la vostra tenda a bracci?

Esistono diverse opzioni per aprire e chiudere la tenda a bracci. Ogni soluzione fa variare il costo al momento dell'acquisto e il comfort durante l'utilizzo. Ecco le principali opzioni:

apertura tenda a bracciapertura tenda a bracci
  • Tenda con apertura manuale: Se la tenda a bracci viene usata sporadicamente, sarà possibile optare per una tenda a bracci manuale con sistema a manovella e argano. Questa tenda con apertura manuale viene adottata per i progetti di piccole dimensioni (meno di 3 metri di sporgenza) ed è più economica, ma richiede un certo sforzo ogni volta che viene utilizzata !
  • Tenda motorizzata con motore cablato : Un interruttore posto all'interno o all'esterno dell'abitazione consente di aprire o chiudere la tenda. Estremamente pratico da usare, questo sistema di installazione richiede alcuni interventi per il passaggio dei cavi elettrici.
  • Tenda motorizzata e telecomandata: Telecomando senza fili, installazione rapidissima! Consente di controllare a distanza l'apertura e la chiusura della tenda senza bisogno di eseguire fori sulla parete. La domotica, inoltre, si spinge oltre, consentendo di gestire a distanza la tenda a bracci grazie a numerosi sensori. Solo le tende automatizzate possono garantire un reale risparmio energetico. Questa soluzione offre un comfort termico e visivo ottimale al tempo stesso.

Scegliere il tessuto giusto per la vostra tenda a bracci

La scelta della qualità del tessuto per la vostra tenda a bracci influisce sulla sua durata:

  • Tessuto in poliestere: è il tessuto più economico sul mercato, ma il poliestere è sensibile ai raggi UV. Il tessuto della tenda si scolorisce rapidamente e la sua durata è limitata.
  • Tessuto micro-perforato: protegge da circa l'80% dei raggi UV. Il tessuto vanta una buona tenuta del colore ed è resistente agli strappi. L'aria passa e la ventilazione è quindi molto gradevole sotto la tenda a bracci. Nota bene: l’uso di questo tessuto micro-perforato esclude l’impermeabilità della tenda. Grammatura indicativa: 360 g/m².
  • Tessuto acrilico tinto in massa: il tessuto per tende da sole indispensabile in termini di resistenza e durata. I pigmenti colorati impregnano la fibra già al momento della produzione e penetrano quindi in profondità nel filato per garantire una perfetta tenuta del colore che dura nel tempo. Il tessuto è completamente resistente ai raggi UVA e UVB, idrorepellente e trattato contro muffa e umidità. I tessuti per tende da sole Dickson Orchestra sono garantiti fino a 10 anni e sono disponibili in 173 diversi tessuti: lisci, testurizzati o grafici.

 

I tessuti Dickson® bloccano fino all'95 % dell'abbagliamento e del calore. A seconda del colore, inoltre, bloccano dal 90% al 100% dei raggi UV.

Per ulteriori consigli in merito alla scelta del tessuto, vi invitiamo a leggere i nostri articoli: Come scegliere il tessuto per la tenda a bracci e quale colore scegliere.

scegliere il tessuto giustoscegliere il tessuto giusto

LAURIE Landry © LAURIE Landry

opzioni tenda a bracciopzioni tenda a bracci

Quali opzioni per la mia tenda a bracci?

A seconda del modello, sono disponibili numerose opzioni per sfruttare al meglio la vostra tenda a bracci:

  • Mantovana avvolgibile per filtrare i raggi solari radenti
  • Pannello laterale
  • Installazione di un sensore di vento o sole su una tenda da sole connessa
  • Installazione di un riscaldatore o di una luce LED sotto al cassonetto o sotto ai bracci...

 

Tutte queste opzioni possono essere proposte dal vostro installatore autorizzato Dickson, che sarà in grado di consigliarvi quali sono le più adatte al vostro progetto.

LAURIE Landry © LAURIE Landry

Garanzie di qualità per la vostra tenda a bracci

Per fare la scelta giusta, ricordatevi sempre di controllare che la vostra tenda disponga della marcatura CE. Questo marchio è obbligatorio per le tende da sole vendute nell'Unione Europea. Si basa sulla norma EN 13 561 che attesta le prestazioni previste in termini di:

  • solidità del colore (resistenza ai raggi UV)
  • resistenza meccanica del tessuto
  • resistenza al vento del sistema

 

Il marchio CE indica inoltre che la tenda è conforme agli standard di sicurezza.

Prima di prendere una decisione definitiva sul modello di tenda a bracci da installare, vi invitiamo a consultare uno o più installatori specializzati e autorizzati da Dickson per beneficiare dei loro consigli. Avrete poi modo di confrontare i preventivi e scegliere il prodotto che fa al caso vostro per una protezione solare ottimale.

qualità tenda a bracciqualità tenda a bracci

Anche queste risposte degli esperti potrebbero essere di vostro interesse

costo del tessuto per tenda a braccicosto del tessuto per tenda a bracci

Quanto costa il tessuto per una tenda a bracci?

tenda a bracci a buon prezzotenda a bracci a buon prezzo

Qual è il prezzo di una tenda a bracci?

pulire la tenda a braccipulire la tenda a bracci

Come fare per pulire una tenda da sole?